Welcome Redmi 5 & Redmi 5 Plus!

Nonostante il 2017 stia ormai arrivando al termine e si inizi già a essere proiettati verso il nuovo anno, Xiaomi non si concede mai una pausa, continuando la sua evoluzione e accrescendo il suo posizionamento sul mercato degli smartphone. Il trend di quest’anno è stato di sicuro il lavoro mirato all’aumento delle dimensioni dello schermo dei dispositivi mobili, senza però accrescere la grandezza degli stessi. E proprio oggi, 7 dicembre 2017, il colosso cinese presenta ufficialmente al pubblico i due nuovi e attesi modelli della famiglia Redmi, denominati 5 e 5 Plus. Le due new entry fanno il loro ingresso sfoggiando un design dalle linee arrotondate, morbide ed eleganti che creano armonia tra tutti gli elementi presenti, ma in particolare la loro forma sottile li rende decisamente comodi e adatti anche all’utilizzo con una sola mano.

 

 

Già equipaggiati con l’ultima interfaccia MIUI 9, il Redmi 5 si presenta con un display da 5,7 pollici mentre, il fratello maggiore Redmi 5 Plus, adotta uno schermo da 5,99 pollici con rapporto 18:9. Un dubbio che talvolta ci si pone davanti a uno smartphone di fascia media è la resa fotografica, non sempre all’altezza delle aspettative. A giudicare dalle foto presentate durante l’evento, sembra però che le new entry promettano una buona definizione delle immagini, grazie al sensore pixel da 1,25 μm; inoltre, il flash LED dedicato alla camera frontale sembra essere tarato in maniera ottimale per regalare selfie di buona qualità anche quando la luce scarseggia. A questo si aggiunge il software integrato Beautify 3.0 che consente di migliorare la bellezza naturale del viso senza andare a discapito dei dettagli.

Confermati anche i due affidabili processori di tipo octa-core forniti da Qualcomm: il Redmi 5 adotta lo Snapdragon 450 mentre il Redmi 5 Plus il più performante Snapdragon 625. Questi saranno supportati da batterie che consentiranno una buona autonomia d’utilizzo. Per il Redmi 5, Xiaomi ha deciso di adottare una batteria da 3300 mAh che permetterebbe di arrivare fino a 12 giorni in modalità standby, mentre il Redmi 5 Plus sarà provvisto di una batteria da ben 4000 mAh in grado di arrivare fino a 17 giorni in standby, corrispondenti a circa 2 giorni di vero utilizzo del dispositivo.

Veniamo ora all’aspetto economico e al prezzo a cui sono stati presentati i due nuovi arrivati: il Redmi 5 è offerto a 799 Yuan (circa 102 Euro) per la versione con 2 GB di RAM e 16 GB di storage interno, mentre il prezzo sale a 899 Yuan (circa 115 Euro) per la variante da 3/32 GB. Il Redmi 5 Plus, invece, ha un prezzo di 999 Yuan (circa 128 Euro) in versione 3/32 GB che sale fino a 1299 Yuan (circa 166 Euro) per quella da 4/64 GB. Un’ulteriore conferma della politica dell’ottimo rapporto qualità/prezzo che il colosso cinese continua a seguire; inoltre, all’interno della confezione sarà già prevista una custodia in TPU volta a garantire la necessaria protezione al vostro nuovo smartphone.

Author: Redazione

Share This Post On