Redmi 4A Versione internazionale: la recensione di Elia

Redmi 4A Versione Internazionale è il piccolino di casa Xiaomi, uno smartphone di fascia bassa che svolge il suo compito in maniera egregia.

Schermo 5″ con risoluzione HD, batteria 3000 mah, fotocamera con flash (senza sensore di sblocco, ma in questa fascia si può anche perdonare). Maneggevole e compatto, sotto il cofano batte un processore di casa Qualcomm quad core da 1.40 Ghz che fa girare in maniera egregia tutte le APP nell’ utilizzo quotidiano, da Facebook passando per WhatsApp, YouTube Chrome ecc..

L’audio in chiamata è buono, ci sentono e noi sentiamo loro. Anche l’altoparlante è buono malgrado lo speaker sia posizionato sul retro, se appoggiato ad un piano ovviamente si sentirà un pochino meno ma nulla di disastroso, anzi!! Il sensore di luminosità funziona abbastanza bene anche se a volte risulta essere leggermente “pigro”, e la fotocamera è in linea con la fascia di prezzo. La ricezione è ottima anche grazie alla comoda banda 20 @800 mhz. Forse 2 GB di ram sono pochini, e ce ne accorgiamo quando con qualche app di troppo subito queste vengono chiuse e ci ritroviamo circa 700 MB soltanto liberi.

Vista la dotazione hardware, l’autonomia è veramente ottima, con uso standard quotidiano arriviamo a fare 2 giorni di autonomia. Il software oramai lo conosciamo alla perfezione: stiamo parlando della MIUI basata qui su Android 6.0 Marshmallow arrivata alla versione 8.5 stabile ufficiale Xiaomi pronta all’uso.

Chi si vuole affacciare al mondo Xiaomi per la prima volta e non ha grandissime pretese pensi a questo piccolo Redmi 4A Versione Internazionale!

Foto scattate con il Redmi 4A Versione Internazionale:

Author: Redazione

Share This Post On