5 trucchi per risolvere i problemi più frequenti del vostro smartphone

Per la legge di Murphy, il momento in cui è statisticamente più probabile che qualcosa si guasti è durante le feste o le vacanze, ovvero quando vi servirà di più e allo stesso tempo sarà più difficile da far riparare!

Anche se la nostra assistenza tecnica in realtà va in ferie una settimana soltanto (dal 14 al 20 Agosto), abbiamo pensato di compilare una breve lista dei problemi più comuni e di possibili soluzioni che potete attuare anche voi facilissimamente per continuare a godervi le vacanze.

 

Malfunzionamenti generici:

La gran parte dei piccoli (ma magari fastidiosi) malfunzionamenti di uno smartphone, come ad esempio il touch che non risponde bene, o qualche blocco un po’ troppo ricorrente, può essere facilmente risolto con un ripristino ai dati di fabbrica.

Ripristinare il dispositivo ai dati di fabbrica significa effettuare un reset completo. Tutti i dati personali e le applicazioni da installate verranno cancellati e lo smartphone tornerà allo stato iniziale, come quando lo si è estratto per la prima volta dalla confezione. Questo vuol dire che la rom con le lingue disponibili rimarrà comunque la stessa.

Il processo di reset di per sé è molto semplice e può essere effettuato in tre semplici passi, anche se le opzioni possono variare leggermente a seconda della versione Android che si utilizza. In linea di massima però il percorso da seguire è

Impostazioni>Backup e ripristino>Ripristino dati di fabbrica.

Attenzione: il ripristino ai dati di fabbrica cancellerà tutti i vostri dati personali! Prima di eseguire la procedura è molto importante effettuare un backup di tutti i dati presenti sul dispositivo, dalle foto, ai contatti, alle app installate, per evitare di perderli durante la procedura.

 

Password dimenticata:

Avete dimenticato la password del vostro Mi account?
Non c’è problema! La potete reimpostare da questo link:

https://account.xiaomi.com/pass/serviceLogin?callback=https%3A%2F%2Fi.mi.com%2Fsts%2Fmicloudweb%3Fsign%3DY5xqHrktlG%252Bfap6fcDoFK9oe7ho%253D%26followup%3Dhttps%253A%252F%252Fi.mi.com&sid=i.mi.com&_bal=true&_locale=en

 

Scegliete l’opzione forgot password, dopodiché reimpostatela! Risolto! 🙂

 

Cellulare che non carica:

Se il vostro smartphone ha problemi con la ricarica della batteria, prima di doverlo mandare in assistenza, ci sono diverse cose che potete fare per provare a risolvere la situazione!

Provate a ricaricare il dispositivo:

  • per una notte intera, oppure
  • con un altro kit di ricarica

 

Ricordatevi anche di controllare l’integrità dell’adattatore!
Abbiamo infatti riscontrato che nella maggior parte dei casi, il problema non sta nella batteria o nel cellulare ma semplicemente nel kit di carica.

Problemi di accensione/Blocco schermata Mi:

Se il vostro smartphone dovesse avere difficoltà ad accendersi oppure dovesse rimanere bloccato a lungo sulla schermata Mi, prima di preoccuparvi (e lo sappiamo, è facile a dirsi ma molto, molto, meno a farsi! 🙂 ) provate a caricare il dispositivo tramite pc per 2-3 ore, dopodiché tenete il tasto di accensione premuto per 15-20 secondi.

Nella maggior parte dei casi questo è sufficiente a risolvere il problema!

 

Scarsa qualità audio:

A volte, a causa di un’impostazione di isolamento acustico direttamente rilasciata da Xiaomi per isolare l’audio in ambienti di rumore continuo, l’audio può risultare “metallico” e quindi sgradevole.

Per migliorarne la qualità, potete disattivare l’opzione voLTE che isola ulteriormente i rumori in sottofondo. Andate in:

Impostazioni>Reti mobili>voLTE attivato e deselezionatelo

L’audio risulterà migliore!

Tutti questi trucchi ci sono stati svelati direttamente dal nostro supporto clienti! Nella maggior parte dei casi i problemi che vengono loro segnalati si risolvono anche solo tramite queste semplici operazioni! E’ una bella notizia, no?

Se invece non dovesse essere sufficiente, sappiate che dal 21 agosto l’assistenza riprenderà a pieno ritmo! Vi sarà sufficiente contattarci via mail all’indirizzo support@honorbuy.it!

Author: Redazione

Share This Post On